Ubuntu

Come installare Django su Ubuntu 20.04

Come installare Django su Ubuntu 20.04

Django è stato sviluppato ed è attualmente gestito dalla Django Software Foundation. È un framework di applicazioni Web gratuito basato su Python che consente ai suoi utenti di accelerare il processo di sviluppo dell'app annullando gli errori spesso riscontrati come SQL Injection, CSRF, XXS, ecc. L'IT incorpora l'architettura Model-View-Controller (MVC), che lo rende un'utilità di programmazione leggera e robusta.

È utilizzato dagli sviluppatori di app di tutto il mondo, comprese le principali aziende tecnologiche. È stato utilizzato anche per creare alcuni dei siti web più famosi del web. I siti Web più importanti costruiti su Django sono Instagram, Disqus, Pinterest, Knight Foundation e The Washington Post.

Questa è una procedura dettagliata che esaminerà due diversi modi per installare Django su Ubuntu 20.04 utilizzando un account con privilegi sudo. Questi tre metodi sono:

Discuteremo i vantaggi che ogni metodo di installazione ha in questo articolo nelle sezioni appropriate. Discutiamo il metodo di installazione che coinvolge i repository Ubuntu.

Metodo 1: Installa dai repository ufficiali di Ubuntu

Il metodo più semplice e facile per installare Django su un server Ubuntu è usare semplicemente i repository ufficiali di Ubuntu con il gestore di pacchetti apt. Sebbene il metodo sia semplice, potresti perdere alcune opzioni di personalizzazione che altri metodi hanno da offrire.

Passaggio 1: aggiorna l'elenco dei pacchetti

Innanzitutto, aggiorna l'indice del pacchetto per il tuo server con il seguente comando:

$ sudo apt update

Passaggio 2: aggiorna la versione di Python

Guarda quale versione di Python è installata sul tuo sistema con il seguente comando:

$ python3 -V

Questo dovrebbe stampare la versione corrente di Python sul tuo sistema.

Passaggio 3: installa Django:

Ora è il momento di installare Django. Usa il seguente comando:

$ sudo apt install python3-django

Django dovrebbe essere installato sul tuo sistema. Ora sei a corto di verificare l'installazione.

Passaggio 4: verifica l'installazione

Immettere il seguente comando:

$ django-admin --version

Potrebbe essere che la versione che hai appena installato non sia l'ultima. Questo è uno svantaggio del download dai repository standard: non sempre è disponibile l'ultima versione. Ma è abbastanza raro e puoi sempre aggiornare la cosa, quindi non è un grosso problema.

Metodo 2: installazione da repository Git

Mentre i repository Ubuntu hanno l'ultima versione stabile disponibile, Git Repos ti consente di scaricare la versione di sviluppo, che, sebbene più volatile, vanta le ultime funzionalità.

Per questa dimostrazione, Django verrà scaricato da GIT creando un ambiente virtuale con venv.

Passaggio 1: aggiorna l'indice del pacchetto

Guarda le versioni disponibili per il download con il seguente codice:

$ sudo apt update

Passaggio 2: controlla la versione di Python installata sul tuo sistema

Guarda quale versione di Python è installata sul tuo sistema con il seguente comando:

$ python3 -V

Questo dovrebbe stampare la versione corrente di Python sul tuo sistema.

Passaggio 3: scarica i pacchetti Python

Devi installare pip, un sistema di gestione dei pacchetti per Python.

Inoltre, se non hai già installato venv, ti servirà anche quello.

Per scaricarli entrambi, inserisci il seguente comando:

$ sudo apt install python3-pip python3-venv

Quindi, clona il repository nella directory ~/django-dev con la tua home directory. Digita i seguenti comandi:

$ git clone git://github.com/django/django ~/django-dev

$ cd ~/django-dev

Passaggio 4: creare un ambiente virtuale con venv

Quindi, crea un ambiente virtuale su cui installare Django con il modulo venv. Digita il seguente comando:

$ python3 -m venv my_env

$ source my_env/bin/activate

È stato attivato un ambiente virtuale sul tuo sistema.

Passaggio 5: installa Django

Successivamente, puoi installare il repository usando pip. Digita il seguente comando:

$ pip install -e ~/django-dev

Puoi verificare che l'installazione sia andata a buon fine digitando:

$ django-admin --version

Questo è tutto. Django è stato installato con l'ultima versione sul tuo sistema.

In sintesi

In questo breve tutorial, abbiamo discusso due diversi metodi per far funzionare Django sul tuo sistema. Il primo metodo era il più diretto; lo installi direttamente dai repository Ubuntu standard. Il secondo metodo utilizzava i repository Git per installare la versione di sviluppo invece dell'ultima versione stabile e quindi installava utilizzando i moduli pip e venv per installare Django. Questo metodo è probabilmente il migliore in quanto ti dà il massimo controllo sulle specifiche dell'installazione.

Spero che tu abbia trovato utile questo articolo. Dai un'occhiata alla pagina ufficiale di Django per saperne di più.

I 5 migliori giochi arcade per Linux
Al giorno d'oggi, i computer sono macchine serie utilizzate per i giochi. Se non riesci a ottenere il nuovo punteggio più alto, saprai cosa intendo. I...
Battaglia per Wesnoth 1.13.6 Sviluppo rilasciato
Battaglia per Wesnoth 1.13.6 rilasciato il mese scorso, è la sesta versione di sviluppo nella 1.13.x e offre una serie di miglioramenti, in particolar...
Come installare League Of Legends su Ubuntu 14.04
Se sei un fan di League of Legends, questa è un'opportunità per testare League of Legends. Nota che LOL è supportato su PlayOnLinux se sei un utente L...