Ubuntu

Come rimuovere in sicurezza i repository PPA in Ubuntu

Come rimuovere in sicurezza i repository PPA in Ubuntu
Ubuntu è il sistema Linux più comune che assiste gli utenti nell'installazione dell'applicazione utilizzando PPA. PPA è abbreviato come "Personal Package Achieve". I repository sono server che hanno un insieme di pacchetti. PPA è una raccolta di pacchetti ospitati sul server Launchpad. Aggiungere PPA significa aggiungere un nuovo repository al nostro sistema. Possiamo installare l'applicazione da quel repository. I repository PPA sono repository non ufficiali utilizzati per connettere software di terze parti al sistema operativo Ubuntu.

Ubuntu cerca l'applicazione in un archivio di pacchetti che contiene la maggior parte delle applicazioni richieste dagli utenti Ubuntu. Tuttavia, le versioni più recenti delle stesse app che non sono così comuni non sono sempre disponibili nel repository ufficiale. Un repository PPA può aiutare in questo.

Il nostro sistema può avere numerosi repository installati. L'affollato archivio di repository può rendere il processo di aggiornamento molto lento. Pertanto, prova a mantenere i repository richiesti sul tuo sistema ed elimina i repository indesiderati o danneggiati.

La piattaforma Launchpad di Canonicals consente agli sviluppatori di caricare il proprio codice e pubblicarlo. Gli utenti possono scaricare i pacchetti deb e usarli per installare l'app.

Abbiamo quattro modi per rimuovere il repository PPA dal sistema:

  1. Rimuovere il repository PPA tramite GUI
  2. Rimuovere il repository PPA tramite terminale
  3. Rimuovi il repository PPA dalla sorgente
  4. Rimuovi il repository PPA usando l'eliminazione

Ti mostreremo come disinstallare in sicurezza il repository PPA in Ubuntu 20.04 in questo articolo:

Come elencare tutti i repository installati:

Per vedere un elenco di tutti i repository installati sul tuo sistema, copia il seguente comando e incollalo nel terminale:

$ politica adatta

In alternativa, stampando il contenuto di /etc/apt/sources.elenco.d è un altro modo per ottenere una lista

$ ls /etc/apt/sources.elenco.d

Abbiamo diversi approcci per rimuovere i repository PPA:

Rimuovi il repository PPA tramite la GUI:

Una funzionalità dell'interfaccia utente di Ubuntu ti assiste nella gestione dei repository ufficiali e PPA di Ubuntu.

Digita "software e aggiornamento" nella barra di ricerca dell'applicazione:

Vai al “Altro software"scheda e scegli il PPA desiderato dall'elenco fornito. Dopodiché, premi "Rimuovere" sbarazzarsi di:

Successivamente, il dispositivo richiederà l'autenticazione. Il PPA selezionato verrà eliminato dal dispositivo dopo aver inserito la password.

Rimuovere il repository PPA tramite terminale:

Se desideri eliminare un repository PPA che è stato aggiunto al tuo sistema, utilizza la sintassi del comando indicata di seguito:

$ sudo add-apt-repository --remove [ppa:ppa-file]

Voglio rimuovere il repository di Blender da Ubuntu:

Rimuovi PPA dall'elenco di origine:

Puoi anche eliminare il PPA dall'elenco delle fonti, dove sono conservati tutti i repository. Per vedere tutti i PPA installati sul tuo dispositivo, esegui il comando mostrato di seguito:

$ sudo rm /etc/apt/sources.elenco.d/

Ad esempio, sto rimuovendo il repository PPA di "blender":

$ sudo rm /etc/apt/sources.elenco.d/Thomas-schiex-ubuntu-blender-focal.elenco

Rimuovi il repository PPA usando l'eliminazione:

Tutti gli approcci che abbiamo trattato finora funzionano solo per eliminare i PPA dal sistema. Non disinstallano l'applicazione che è stata installata tramite quello specifico PPA.

Useremo l'utilità di eliminazione PPA in questo approccio, che rimuove il repository PPA e disinstalla l'applicazione installata con esso.

Su Ubuntu, l'utilità di eliminazione PPA non è preinstallata. Digita il comando di visualizzazione per installarlo:

$ sudo apt-get purge

Guardando avanti, considera la sintassi del comando per eliminare il repository:

$ sudo ppa-purge ppa:

Per esempio:

$ sudo ppa-purge ppa:webupd8team/y-ppa-manager

Conclusione:

Aggiungiamo un repository PPA per installare qualsiasi applicazione, ma a volte vogliamo rimuovere quel repository PPA. Quando eliminiamo un pacchetto, il repository non lo elimina. In questo post, abbiamo visto diversi approcci per rimuovere i repository PPA da Ubuntu 20.04. Possiamo rimuovere i repository tramite il terminale della riga di comando della GUI utilizzando l'elenco delle fonti. I comandi di rimozione eliminano solo il PPA dal sistema, ma l'"eliminazione" rimuove sia l'applicazione che il repository dal sistema.

Come installare e gestire Webmin in Ubuntu 20.04
Un pannello di controllo web dal design moderno noto come Webmin può consentirti di controllare e gestire il tuo server Linux utilizzando un'interfacc...
Come installare KdenLive su Ubuntu 20.04
Linux oggi può essere diviso in due domini principali, GNOME e KDE, che sono i due principali ambienti desktop basati su Linux. KDE è un'organizzazion...
Configurazione avanzata del firewall UFW in Ubuntu 20.04
Uncomplicated Firewall, abbreviato in UFW, è un'interfaccia firewall affidabile e facile da usare. Supporta le versioni IPv4 e IPv6 di Ubuntu. Questo ...