Programmazione BASH

74 Esempi di operatori Bash

74 Esempi di operatori Bash
Esistono diversi tipi di operatori in Bash per eseguire varie operazioni utilizzando lo script bash. Alcuni gruppi comuni di operatori bash sono operatori aritmetici, operatori di confronto, operatori bit per bit, operatori logici, operatori di stringa e operatori di file. I 74 operatori bash più utilizzati sono spiegati in questo articolo con esempi.

Elenco operatori:

  1. + Operatore intero
  2. += Operatore intero
  3. - Operatore intero
  4. -= Operatore intero
  5. * Operatore intero
  6. *= Operatore intero
  7. ** Operatore intero
  8. / Operatore intero
  9. /= Operatore intero
  10. % operatore intero
  11. %= Operatore intero
  12. ++ (Pre) Operatore di incremento
  13. (Post) ++ Operatore di incremento
  14. - Operatore (pre)decremento
  15. (Post) - Operatore di decremento
  16. && Operatore logico
  17. || Operatore logico
  18. ! Operatore logico
  19. ?: Operatore ternario
  20. , Operatore virgola
  21. & Operatore bit a bit
  22. &= Operatore bit a bit
  23. | Operatore bit a bit
  24. |= Operatore bit a bit
  25. ^ Operatore bit a bit
  26. ^= Operatore bit a bit
  27. ~ Operatore bit a bit
  28. << Bitwise Operator
  29. <<= Bitwise Operator
  30. >> Operatore bit a bit
  31. >>= Operatore bit a bit
  32. <<< her-string Operator
  33. -eq Operatore intero
  34. -ne Operatore intero
  35. -gt Operatore intero
  36. -ge Operatore intero
  37. -lt Operatore intero
  38. -le Operatore intero
  39. < Integer operator
  40. <= Integer operator
  1. > Operatore intero
  2. >= Operatore intero
  3. = operatore di stringa
  4. == operatore di stringa
  5. != operatore di stringa
  6. < string operator
  7. > Operatore di stringa
  8. -operatore di stringa z
  9. -n operatore di stringa
  10. -un operatore logico
  11. -o operatore logico
  12. -e operatore di file
  13. -f operatore di file
  14. -s file operator
  15. -d file operatore d
  16. -b operatore di file
  17. -operatore di file c
  18. -operatore di file p
  19. -operatore di file h
  20. -Operatore file L
  21. -Operatore file S
  22. -operatore di file t
  23. -r file operator
  24. -w operatore di file
  25. -x file operatore
  26. -operatore di file g
  27. -u file operator
  28. -operatore di file k
  29. -O operatore di file
  30. -Operatore file G
  31. -N file operatore
  32. -operatore di file nt
  33. -ot file operator
  34. -operatore di file ef

'+' Operatore intero

'+' è un operatore aritmetico per aggiungere i valori numerici in bash. L'esempio seguente mostra l'aggiunta di due numeri interi utilizzando il comando 'expr'. Qui, devi fornire uno spazio prima e dopo l'operatore '+' altrimenti, combinerà i valori al posto dell'addizione.

$ echo 'espr 5 + 25'

Superiore

+= Operatore intero

'+=' è un operatore aritmetico abbreviato che aggiunge un valore intero al valore di una variabile e memorizza il risultato in quella variabile. Nell'esempio seguente, il valore di $n verrà aggiunto a 30 e memorizzerà il risultato in $n.

$ n=20
$ eco $((n += 30))

Superiore

- Operatore intero

'-' è un operatore aritmetico utilizzato per sottrarre il valore di due numeri. L'esempio seguente mostra l'uso di questo operatore che sottrae 15 da 35.

$ echo 'espr 35 - 15'

Superiore

-= Operatore intero

'-=' è un operatore aritmetico abbreviato che sottrae un valore numerico da una variabile e memorizza il risultato in quella variabile. L'esempio seguente sottrarrà 100 dalla variabile $n e memorizzerà il risultato in $n.

$ n=120
$ echo $((n -= 100))

Superiore

* Operatore intero

L'operatore '*' viene utilizzato per moltiplicare i valori numerici. Il comando seguente mostra l'uso di questo operatore che moltiplicherà 5 per 7 e stamperà 25 come output.

$ eco $((5 * 7))

Superiore

*= Operatore intero

'*=' è un operatore aritmetico abbreviato che moltiplica il valore numerico con il valore di una variabile e memorizza il risultato in quella variabile. Il seguente comando moltiplicherà 50 con la variabile $n e memorizzerà il risultato in $n.

$ n=10
$ echo $((n * 50))

Superiore

** Operatore intero

L'operatore '**' viene utilizzato per calcolare x. '**' viene utilizzato per stampare il valore di 53 nel seguente comando.

$ eco $((5 ** 3))

Superiore

/ Operatore intero

'/' è un operatore aritmetico per dividere due valori numerici in bash. I seguenti comandi mostrano la divisione di due numeri interi usando il comando 'let'.

$ lascia n=30/6
$ echo $n

Superiore

/= Operatore intero

'/=' è un operatore aritmetico abbreviato che divide una variabile per un numero e memorizza il risultato in quella variabile. I seguenti comandi divideranno $n per 10 e memorizzeranno il risultato in $n.

$ n=50
$ lascia n=n/10
$ echo $n

Superiore

% operatore intero

L'operatore '%' viene utilizzato per calcolare il resto della divisione di due numeri. Il valore residuo di 89/5 verrà stampato dopo aver eseguito il seguente comando.

$ echo 'espr 89 % 5'

Superiore

%= Operatore intero

'%=' è un operatore aritmetico stenografico che calcola il resto dopo aver diviso i valori di una variabile per un numero e memorizza il valore del resto in quella variabile. I seguenti comandi mostrano l'uso di questo operatore.

$ n=150
$ echo 'espr $n % 7'

Superiore

++ (Pre) Operatore di incremento

L'operatore '++' viene utilizzato per incrementare il valore di una variabile di 1. Quando l'operatore viene utilizzato prima della variabile, agirà come un operatore di pre-incremento il che significa che il valore della variabile verrà incrementato per primo e in seguito eseguirà altre operazioni. Il valore di $i verrà incrementato prima di sommare con il numero 10 nell'esempio seguente.

$ i=39
$  echo $((++i+10))

Superiore

(Post) ++ Operatore di incremento

Quando l'operatore '++' viene utilizzato dopo la variabile, agirà come operatore post-incremento e incrementa il valore della variabile di 1 dopo aver eseguito un'altra attività. In questo esempio, il valore corrente di $i verrà stampato per primo e incrementato di 1 nel secondo comando che è 10. L'ultimo comando stamperà il valore di $i , che è 11.

$ i=10
$ echo $((i++))
$ echo $i

Superiore

- - Operatore (pre)decremento

L'operatore '-' viene utilizzato per decrementare il valore di una variabile di 1. Quando l'operatore viene utilizzato prima della variabile, agirà come un operatore pre-decremento il che significa che il valore della variabile verrà decrementato per primo e l'altra operazione verrà eseguita in seguito. Il valore di $i verrà decrementato prima di sommare con il numero 15 nell'esempio seguente.

$ i=36
$ echo $((--i+15))

Superiore

(Post) - - Operatore di decremento

Se l'operatore '-' viene utilizzato dopo la variabile, fungerà da operatore post-decremento e decrementa il valore della variabile di 1 dopo aver eseguito un'altra attività. In questo esempio, il valore corrente di $i verrà stampato per primo e decrementato di 1 nel secondo comando che è 6. L'ultimo comando stamperà il valore di $i dopo il decremento, che è 5.

$ i=6
$ echo $((i--))
$ echo $i

Superiore

&& Operatore logico

'&&' è un operatore di confronto utilizzato per creare la logica AND booleana. Quando tutte le condizioni sono vere, la logica AND allora ritorna vera. Due condizioni vengono verificate utilizzando l'operatore '&&' nell'esempio seguente.

if [[ $1 = "fahmida" && $2 = "abcd" ]]
poi
echo "Utente valido"
altro
echo "Utente non valido"
fi

Lo script viene eseguito due volte con dati validi e dati non validi nel seguente output.

Superiore

|| Operatore logico

'||' operatore viene utilizzato per creare due o più condizioni con logica OR che restituisce vero quando una qualsiasi delle condizioni restituisce vero. Lo script seguente mostra l'uso di questo operatore.

se [[ $1 = 101 || $ 1 = 780 ]]
poi
echo "Hai vinto il biglietto"
altro
echo "Riprova"
fi

Lo script viene eseguito due volte con 101 e 102 nel seguente output.

Superiore

! Operatore logico

'!' L'operatore viene utilizzato per creare una condizione NOT logica che cambia da vero a falso o da falso a vero. Lo script seguente mostra l'uso di questo operatore. Lo script stamperà "Programma in esecuzione" se il primo argomento della riga di comando è vuoto e stamperà "Programma terminato" se il primo argomento della riga di comando contiene un valore.

terminare=$1
Se [[ !$termina  ]]
poi
echo "Programma in esecuzione"
altro
echo "Il programma è terminato"
fi

Lo script viene eseguito senza argomenti e con l'argomento nell'esempio seguente.

Superiore

?: Operatore ternario

'?L'operatore :' può essere usato in alternativa all'istruzione if. La condizione logica è definita prima di '?' e se la condizione restituisce true, eseguirà l'istruzione definita prima di ':' altrimenti eseguirà l'istruzione definita dopo ':'. Lo script seguente mostra l'uso di questo operatore.

n=20
v1=100
v2=200
echo $(( n>=20 ? v1 : v2 ))

Superiore

, Operatore virgola

L'operatore ',' viene utilizzato per eseguire più istruzioni in una riga. Il comando seguente mostra l'uso di questo operatore. Il valore di $n viene assegnato a 10, 30 viene aggiunto con $n e viene stampato il valore di $n.

$ echo "$(( n=10, n=n+30 ))"

Superiore

& Operatore bit a bit

L'operatore '&' viene utilizzato per eseguire operazioni AND bit per bit che funzionano su dati binari.  Il comando seguente mostra l'uso di questo operatore.

$ eco $((3 & 6))

Superiore

&= Operatore bit a bit

L'operatore '&=' viene utilizzato per eseguire un'operazione AND bit per bit con il valore di una variabile e memorizzare il risultato nella variabile. Eseguire i seguenti comandi per mostrare l'uso di questo operatore.

$ var=3
$ ((var&=7))
$ echo $var

Superiore

| Operatore bit per bit

'|' operatore viene utilizzato per eseguire operazioni OR bit per bit che funzionano su dati binari.  Il comando seguente mostra l'uso di questo operatore.

$ eco $((3 | 6))

Superiore

|= Operatore bit a bit

L'operatore '|=' utilizzato è per eseguire un'operazione OR bit per bit con il valore di una variabile e memorizzare il risultato nella variabile. Eseguire i seguenti comandi per mostrare l'uso di questo operatore.

$ var=4
$ ((var|=2))
$ echo $var

Superiore

^ Operatore bit a bit

L'operatore '^' viene utilizzato per eseguire operazioni XOR bit per bit che funzionano su dati binari.  Il comando seguente mostra l'uso di questo operatore.

$ eco $((3 ^ 6))

Superiore

^= Operatore bit a bit

L'operatore '^=' viene utilizzato per eseguire un'operazione XOR bit per bit con il valore di una variabile e memorizzare il risultato nella variabile. Eseguire i seguenti comandi per mostrare l'uso di questo operatore.

$ var=5
$ ((var^=2))
$ echo $var

Superiore

~ Operatore bit a bit

L'operatore '~' viene utilizzato per completare il valore. Il comando seguente mostra l'uso di questo operatore. Il complemento di 7 è -8.

$ echo $(( ~7 ))

Superiore

<< Bitwise Operator

'<<' operator is used to left-shift the binary value. The following command shows the use of this operator.

$ eco $(( 6<<1 ))

Superiore

<<= Bitwise Operator

'<<=' operator is used to left shift the binary value of any variable and store the value in that variable. The following command shows the use of this operator.

$ var=5
$ ((var <<= 1))
$ echo $var

Superiore

>> Operatore bit a bit

L'operatore '>>' viene utilizzato per spostare a destra il valore binario. Il comando seguente mostra l'uso di questo operatore.

$ echo $(( 8>>1 ))

Superiore

>>= Operatore bit a bit

L'operatore '>>=' viene utilizzato per spostare a destra il valore binario di qualsiasi variabile e memorizzare il valore in quella variabile. Il comando seguente mostra l'uso di questo operatore.

$ var=7
$ ((var >>= 1))
$ echo $var

Superiore

<<< here-string Operator

'<<<' operator is used to passing the data from the right side to standard input. The following command shows the use of this operator.

$ cat <<< "Linux Hint"

Superiore

-eq Operatore intero

L'operatore '-eq' viene utilizzato per verificare che due valori siano uguali o meno. Se i valori sono uguali, restituisce vero altrimenti restituisce falso.

n=50
se [ $n -eq 80 ]
poi
echo "Il numero è uguale a 80"
altro
echo "Il numero non è uguale a 80"
fi

Superiore

-ne Operatore intero

L'operatore '-ne' viene utilizzato per verificare che due numeri non siano uguali o uguali. Se i valori non sono uguali, restituisce vero altrimenti restituisce falso.

n=50
se [ $n -ne 100 ]
poi
echo "Il numero non è uguale a 100"
altro
echo "Il numero è uguale a 100"
fi

Superiore

-gt Operatore intero

L'operatore '-gt' viene utilizzato per confrontare due numeri e restituisce vero se un numero è maggiore dell'altro numero. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

n=50
se [ $n -gt 50 ]
poi
echo "Il numero è maggiore di 50 "
altro
echo "Il numero è minore o uguale a 50"
fi

Superiore

-ge Operatore intero

L'operatore '-ge' viene utilizzato per confrontare due numeri e restituisce true se un numero è maggiore o uguale all'altro numero. Lo script seguente mostra l'uso di questo operatore.

n=50
se [ $n -ge 50 ]
poi
echo "Il numero è maggiore o uguale a 50"
altro
echo "Il numero è inferiore a 50"
fi

Superiore

-lt Operatore intero

L'operatore '-lt' viene utilizzato per confrontare due numeri e restituisce vero se un numero è inferiore all'altro numero. Lo script seguente mostra l'uso di questo operatore.

n=50
se [ $n -lt 50 ]
poi
echo "Il numero è inferiore a 50"
altro
echo "Il numero è maggiore o uguale a 50"
fi

Superiore

-le Operatore intero

L'operatore '-le' viene utilizzato per confrontare due numeri e restituisce vero se un numero è minore o uguale all'altro numero. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

n=50
se [ $n -le 50 ]
poi
echo "Il numero è minore o uguale a 50"
altro
echo "Il numero è maggiore di 50"
fi

Superiore

< Integer operator

'<' operator is used to compare two numbers and it returns true if any number is less than the other number. The following script shows the use of this operator.

n=50
se [[ $n < 50 ]]
poi
echo "Il numero è inferiore a 50"
altro
echo "Il numero è maggiore o uguale a 50"
fi

Superiore

<= Integer operator

'<=' operator is used to compare two numbers and it returns true if any number is less than or equal to the other number. The following script shows the use of this operator.

n=55
if (( $n <= 50 ))
poi
echo "Il numero è minore o uguale a 50"
altro
echo "Il numero è maggiore di 50"
fi

Superiore

> Operatore intero

L'operatore '>' viene utilizzato per confrontare due numeri e restituisce vero se un numero è maggiore dell'altro numero. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

n=55
se (( $n > 50 ))
poi
echo "Il numero è maggiore di 50"
altro
echo "Il numero è minore o uguale a 50"
fi

Superiore

>= Operatore intero

L'operatore '>=' viene utilizzato per confrontare due numeri e restituisce vero se un numero è maggiore o uguale all'altro numero. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

n=55
se (( $n >= 55 ))
poi
echo "Il numero è maggiore o uguale a 55"
altro
echo "Il numero è inferiore a 55"
fi

Superiore

= Operatore di stringa

L'operatore '=' viene utilizzato per confrontare l'uguaglianza di due valori stringa. Lo script seguente mostra l'uso di questo operatore.

str="Mango"
if [ $str = "Arancione" ]
poi
echo "I valori sono uguali"
altro
echo "I valori non sono uguali"
fi

Superiore

== Operatore di uguaglianza

L'operatore '==' viene utilizzato per confrontare l'uguaglianza di due valori. Lo script seguente mostra l'uso di questo operatore.

var=100
se [ $var == 100 ]
poi
echo "Il valore è uguale a 100"
altro
echo "Il valore non è uguale a 100"
fi

Superiore

!= Operatore di disuguaglianza

'!L'operatore =' è usato per confrontare la disuguaglianza di due valori. Lo script seguente mostra l'uso di questo operatore.

variabile=50
se [ $var != 100 ]
poi
echo "Il valore non è uguale a 100"
altro
echo "Il valore è uguale a 100"
fi

Superiore

< string operator

'<' operator is used to compare two string values and it returns true if the first value is less than second value. The following script shows the use of this operator.

str1="Mango"
str2="Arancione"
se [[ $str < $str2 ]]
poi
echo "$str1 è inferiore a $str2"
altro
echo "$str1 è maggiore di $str2"
fi

Superiore

> operatore di stringa

L'operatore '>' viene utilizzato per confrontare due valori stringa e restituisce true se il primo valore è maggiore del secondo valore. Lo script seguente mostra l'uso di questo operatore.

str1="Mango"
str2="Arancione"
if [[ $str > $str2 ]]
poi
echo "$str1 è maggiore di $str2"
altro
echo "$str2 è maggiore di $str1"
fi

Superiore

-operatore di stringa z

L'operatore '-z' viene utilizzato per verificare che la lunghezza di una stringa sia zero o meno. Lo script seguente mostra l'uso di questo operatore.

str=""
se [ -z $str ]
poi
echo "La lunghezza della stringa è zero"
altro
echo "La lunghezza della stringa è maggiore di zero"
fi

Superiore

-n operatore di stringa

L'operatore '-n' viene utilizzato per verificare che la lunghezza di una stringa sia diversa da zero o meno. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

str="Linux"
se [ -n $str ]
poi
echo "La lunghezza della stringa è diversa da zero"
altro
echo "La lunghezza della stringa è zero"
fi

Superiore

-un operatore logico

L'operatore '-a' viene utilizzato per creare la logica AND booleana all'interno di due o più condizioni. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

n1=25
n2=65
se [ $n1 -gt 24 -a $n2 -lt 66 ]
poi
echo "Sei idoneo"
altro
echo "Non sei idoneo"
fi

Superiore

-o operatore logico

L'operatore '-o' viene utilizzato per creare la logica OR booleana all'interno di due o più condizioni. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

punteggio1=55
punteggio2=75
if [ $punteggio1 -eq 55 -o $punteggio2 -eq 80]
poi
echo "Sei passato"
altro
echo "Hai fallito"
fi

Superiore

-e operatore di file

-L'operatore di test viene utilizzato per verificare che qualsiasi file o cartella esista o meno. Crea un file bash con il seguente script per verificare che qualsiasi file esista o meno any. Qui, il nome del file fornirà come argomento della riga di comando nello script.

nomefile=$1
if [ -e $nomefile ]
poi
echo "File o cartella esiste."
altro
echo "Il file o la cartella non esistono."
fi

Esegui i seguenti comandi per controllare l'output.

$ ls
$ bash per.sh temp
$ bash per.sh test.TXT
$ bash per.sh test.TXT

Superiore

-f operatore di file

L'operatore '-f' viene utilizzato per verificare l'esistenza o meno di qualsiasi file. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

if [ -f "test.TXT" ]
poi
echo "Il file esiste."
altro
echo "Il file non esiste."
fi
$ ls
$ bash per.sh

Superiore

-s file operator

L'operatore '-s' viene utilizzato per verificare che la dimensione del file sia maggiore o meno di zero. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

nomefile=$1
if [ -s $nomefile ]
poi
echo "La dimensione del file è maggiore di zero."
altro
echo "La dimensione del file è zero."
fi

Superiore

-d file operatore d

L'operatore '-d' viene utilizzato per verificare l'esistenza o meno di qualsiasi cartella. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

nome=$1
if [ -d $nome ]
poi
echo "La cartella esiste."
altro
echo "La cartella non esiste."
fi
 
$ ls
$ bash per.sh temp
$ bash per.sh mydir

Superiore

-b operatore di file

L'operatore '-b' viene utilizzato per verificare che il file sia un file speciale a blocchi o meno. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

nome=$1
if [ -b $nome ]
poi
echo "Questo è un file speciale a blocchi."
altro
echo "Questo non è un file speciale a blocchi."
fi
$ bash per.sh /dev/sda1

Superiore

-operatore di file c

L'operatore '-c' viene utilizzato per verificare che il file sia un file di caratteri speciali o meno. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

nome=$1
if [ -c $nome ]
poi
echo "Questo è un file speciale di caratteri."
altro
echo "Questo non è un file di caratteri speciali."
fi
$ bash per.sh /dev/stdin

Superiore

-operatore di file p

L'operatore '-p' viene utilizzato per verificare che il file sia una pipe o meno. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

pipe_test()

[ -p /dev/fd/0 ] && echo "Il file è una pipe" || echo "Il file non è una pipe"

echo "Ciao" | pipe_test

Superiore

-operatore di file h

L'operatore '-h' viene utilizzato per verificare che il file sia un collegamento simbolico o meno. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

nome=$1
if [ -h $nome ]
poi
echo "È un collegamento simbolico."
altro
echo "Non è un collegamento simbolico."
fi

Superiore

-Operatore file L

Funziona come l'operatore -h menzionato prima.

nome=$1
if [ -L $nome ]
poi
echo "È un collegamento simbolico."
altro
echo "Non è un collegamento simbolico."
fi

Superiore

-Operatore file S

L'operatore '-S' viene utilizzato per verificare che il file sia un socket o meno. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

nome=$1
if [ -S $nome ]
poi
echo "È una presa."
altro
echo "Non è una presa."
fi

Superiore

-operatore di file t

-t' operatore viene utilizzato per verificare che il file sia associato o meno al terminale. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

se [ -t 1 ]
poi
echo "Il file è associato a un terminale."
altro
echo "Il file non è associato al terminale."
fi

Superiore

-r file operator

L'operatore '-r' viene utilizzato per controllare il permesso di lettura di un file. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

nome=$1
if [ -r $nome ]
poi
echo "Il file ha il permesso di lettura."
altro
echo "Il file non ha i permessi di lettura."
fi

Superiore

-w operatore di file

L'operatore '-w' è usato per controllare il permesso di scrittura di un file. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

nome=$1
if [ -w $nome ]
poi
echo "Il file ha i permessi di scrittura."
altro
echo "Il file non ha i permessi di scrittura."
fi

Superiore

-x file operatore

L'operatore '-x' viene utilizzato per verificare l'autorizzazione all'esecuzione di un file. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

nome=$1
if [ -x $nome ]
poi
echo "Il file ha i permessi di esecuzione."
altro
echo "Il file non ha i permessi di esecuzione."
fi

Superiore

-operatore di file g

L'operatore '-g' viene utilizzato per verificare che l'ID gruppo (SGID) sia impostato o meno per un file. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

nome=$1
if [ -g $nome ]
poi
echo "ID gruppo impostatoGroup."
altro
echo "ID gruppo non impostato."
fi

Superiore

-u file operator

L'operatore '-u' viene utilizzato per verificare che l'ID utente (SUID) sia impostato o meno per un file. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

se [ -u $1 ]
poi
echo "ID utente impostato."
altro
echo "ID utente non impostato."
fi

Superiore

-operatore di file k

L'operatore '-k' viene utilizzato per verificare che lo sticky bit sia impostato o meno per un file. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

se [ -k $1 ]
poi
echo "Bit sticky impostato."
altro
echo "Bit sticky non impostato."
fi

Superiore

-O operatore di file

L'operatore '-O' viene utilizzato per verificare la proprietà del file. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

se [-O $1]
poi
echo "Proprietario del file."
altro
echo "Non è il proprietario del file."
fi

Superiore

-Operatore file G

L'operatore '-G' viene utilizzato per controllare sia l'ID di gruppo del file che l'utente di accesso è lo stesso. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

se [ -G $1 ]
poi
echo "Gli ID di gruppo sono gli stessi."
altro
echo "Gli ID di gruppo non sono gli stessi."
fi

Superiore

-N file operatore

L'operatore '-N' viene utilizzato per verificare che qualsiasi file sia stato modificato o meno. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

se [-N $1]
poi
echo "Il file è stato modificato."
altro
echo "Il file non è stato modificato."
fi

Superiore

-operatore di file nt

L'operatore '-nt' viene utilizzato per verificare che qualsiasi file sia più recente dell'altro file o meno. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

se [ $1 -nt $2 ]
poi
echo "$1 è più recente di $2"
altro
echo "$2 è più recente di $1"
fi

Superiore

-ot file operator

L'operatore '-ot' viene utilizzato per verificare che qualsiasi file sia più vecchio dell'altro file o meno. Il seguente script mostra l'uso di questo operatore.

se [ $1 -ot $2 ]
poi
echo "$1 è più vecchio di $2"
altro
echo "$2 è più vecchio di $1"
fi

Superiore

-operatore di file ef

L'operatore '-ef' viene utilizzato per verificare che due collegamenti reali puntino o meno allo stesso file. L'esempio seguente mostra l'uso di questo operatore.

se [ $1 -di $2 ]
poi
echo "$1 e $2 sono hard link dello stesso file."
altro
echo "$1 e $2 non sono hard link dello stesso file."
fi

Conclusione

Gli usi più comuni degli operatori bash sono spiegati in questo articolo con esempi molto semplici. Aiuterà il nuovo programmatore bash a utilizzare gli operatori bash per vari scopi.

Come sono passato da Windows 10 a Linux Mint?
Questo articolo spiega i motivi e la procedura per passare da Windows 10 all'ultima versione di Linux Mint, ovvero Linux Mint 20 Ulyana.Usavo Microsof...
Tutorial sul comando Linux vmstat per principianti
Come amministratore di sistema, o anche come normale utente di computer, potresti voler tenere d'occhio tutte le attività e le operazioni che si svolg...
Come controllare i processi in esecuzione in Linux Mint 20?
Sappiamo che deve essere inviato all'unità di elaborazione centrale (CPU) ogni volta che vogliamo eseguire un programma su qualsiasi sistema informati...